Il nostro sito prevede l’utilizzo di cookies. Oltre ai cookies tecnici, per cui non è necessaria autorizzazione, utilizziamo cookies di terze parti per poter migliorare l'esperienza dell'utente, e offrire i contenuti che i nostri visitatori trovano più utili. Consulta la nostra privacy policy per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli e/o negare il consenso. Cliccando su “Accetta i cookies” o continuando la navigazione, accetterai l’installazione.

EBSCO Information Services supporta Campus Activated Subscriber Access (CASA) di Google

~ Questa nuova funzionalità permette di accedere da remoto ai contenuti di EBSCO, senza soluzione di continuità, tramite Google Scholar ~

Torino, Italia – 27 maggio 2020 - EBSCO Information Services (EBSCO) ha fatto una partnership con Campus Activated Subscriber Access (CASA) attraverso Google Scholar. Ora, iniziando una ricerca su Google Scholar, è possibile accedere ai contenuti di EBSCO senza soluzione di continuità, anche quando non si è all’università o in biblioteca.

CASA permette di consultare da remoto le risorse dell’istituzione, tramite un’esperienza di autenticazione e accesso senza soluzione di continuità. Grazie alla partnership con Google Scholar, gli utenti possono accedere agli articoli e alle riviste di EBSCO quando e dove lo desiderano. Per una migliore esperienza di utilizzo, i link ai contenuti di EBSCO sono disponibili anche in Google Scholar.

Tim Lull, Senior Vice President of Product Management di EBSCO, sottolinea l'importanza di dare la possibilità agli utenti di usufruire i contenuti EBSCO ovunque si trovino. "EBSCO continua il suo percorso di miglioramento dell'esperienza di utilizzo. E’ entusiasmante vedere le nuove funzionalità di ricerca tramite Google Scholar, tra cui i link al full-text delle risorse EBSCO, che rimuovono efficacemente le barriere d'accesso".

Anurag Acharya, co-creatore di Google Scholar, spiega: "CASA si basa sul programma Subscriber Links di Google Scholar. Fornisce i link alle collezioni sottoscritte dall’istituzione direttamente all'interno dell’interfaccia di ricerca. Con CASA, l’utente può iniziare una ricerca in biblioteca e concluderla a casa o in viaggio, senza perdere nessuna informazione. Tramite Google Scholar è possibile accedere agli articoli ovunque, esattamente come se si fosse fisicamente all’università".

Visita EBSCO Connect per maggiori informazioni su EBSCO e Google Scholar CASA.

A proposito di EBSCO Information Services
EBSCO Information Services (EBSCO) è il principale fornitore di Discovery Service per biblioteche in tutto il mondo con oltre 11.000 clienti in più di 100 paesi. EBSCO Discovery Service™ (EDS), personalizzabile in tutti i suoi aspetti, permette di effettuare una ricerca attraverso un'unica maschera su tutte le risorse a disposizione dell’utente. Un algoritmo di rilevanza ottimale garantisce i risultati più pertinenti sempre nelle prime pagine. EBSCO è anche il principale fornitore di contenuti di ricerca online per biblioteche, tra cui centinaia database di ricerca, archivi storici, risorse point-of-care mediche e strumenti di apprendimento aziendale che vengono consultati da milioni di utenti finali in decine di migliaia di istituzioni. Inoltre, EBSCO è il principale fornitore di riviste e libri elettronici per le biblioteche. Gestisce abbonamenti per oltre 360.000 periodici, tra cui più di 57.000 riviste elettroniche, e fornisce accesso online a più di un milione di eBook. Per ulteriori informazioni, visita il sito Internet: www.ebsco.it. EBSCO Information Services fa parte di EBSCO Industries Inc., una società a conduzione familiare dal 1944.

Per maggiori informazioni scrivi a infoitalia@ebsco.com