Il nostro sito prevede l’utilizzo di cookies. Oltre ai cookies tecnici, per cui non è necessaria autorizzazione, utilizziamo cookies di terze parti per poter migliorare l'esperienza dell'utente, e offrire i contenuti che i nostri visitatori trovano più utili. Consulta la nostra privacy policy per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli e/o negare il consenso. Cliccando su “Accetta i cookies” o continuando la navigazione, accetterai l’installazione.

Il fondatore di DynaMed® conduce la ricerca per definire la “Certainty of net benefit” per il settore sanitario

~ Nuovo approccio alle raccomandazioni cliniche grazie alle recenti ricerche di un gruppo di lavoro internazionale ~

Torino, Italia — 19 Giugno 2019 — Lo scorso martedì, 4 giugno 2019, BMJ Open ha pubblicato un documento in Open Access in cui la "Certainty of net benefit " viene descritta come un metodo per misurare l'impatto delle raccomandazioni cliniche. Il rapporto è frutto di due anni di analisi e discussioni da parte del Grading of Recommendations, Assessment, Development and Evaluation (GRADE) Working Group: un team internazionale che offre una guida alla pratica clinica, identificando le migliori evidenze e raccomandazioni tramite l’analisi dei metodi più utilizzati.

Il primo autore del documento, Brian S. Alper, MD, MSPH, FAAFP, è il fondatore di DynaMed®, una risorsa informativa che fornisce un’accurata sintesi delle migliori evidenze scientifiche e linee guida aggiornate, per gli operatori sanitari al point of care; ed anche il Vice President di Innovations and Evidence-Based Medicine Development for EBSCO Information Services (EBSCO). Una società impegnata nella risoluzione delle maggiori sfide nel processo decisionale nel settore sanitario.

Defining Certainty of Net Benefit: A GRADE Concept Paper argomenta come la certezza che i benefici superano i rischi per una specifica decisione clinica possa essere determinata ed espressa esplicitamente da parte di sviluppatori di linee guida o fornitori di informazioni. EBSCO, al fine di determinare la certezza del beneficio netto, senza dover rivolgersi ad un software statistico avanzato, fornisce un calcolatore online gratuito.

Peter Oettgen, MD, FACC, FACC, FAHA, FACP, Editor-in-Chief for DynaMed, cardiologo presso il Beth Israel Deaconess Medical Center, e uno degli undici co-autori del documento, afferma: "Il nostro obiettivo è incoraggiare una comunicazione trasparente tra medici e pazienti. Nell’immediato futuro, speriamo di poter osservare un maggiore ricorso ad approcci quantitativi per determinare rischi e benefici dei trattamenti, oltre ai test per i pazienti, i quali sono sempre più consapevoli delle opzioni cliniche disponibili grazie, anche, alle raccomandazioni concrete che ricevono da parte dei medici".

Alfonso Iorio, MD, PhD, FRCPC, Professor in the Department of Health Research Methods, Evidence and Impact at McMaster University, membro del Comitato Esecutivo di DynaMed, e co-autore dell'articolo, commenta: "Questo documento è una pietra miliare nel nostro cammino verso un’azione trasparente e applicabile per ottenere un equilibrio tra benefici e rischi sulle diagnosi dei pazienti. Questo potrebbe portare ad un cambiamento sul modo in cui vengono pubblicate le raccomandazioni cliniche. Creando, così, un legame più solido e riproducibile tra l'evidenza e l'azione".

Il concetto della certezza del beneficio netto oggi è descritto da uno sviluppatore di linee guida, per un professionista della salute. Il team di EBSCO Health Innovations sta valutando attivamente i sistemi per l’applicazione e l’introduzione del concetto, per un utilizzo personale, per identificare le opportunità di miglioramento della salute e supportare strumenti decisionali condivisi.
Per visualizzare il documento, visita il sito web di BMJ Open: https://bmjopen.bmj.com/content/9/6/e027445.full

A proposito dei prodotti EBSCO per il settore sanitario

EBSCO Information Services (EBSCO) è un fornitore leader di soluzioni di supporto alle decisioni cliniche ed informazioni sulla ricerca medica, per il settore sanitario. I prodotti EBSCO per il settore sanitario forniscono a medici, infermieri, professionisti della salute, educatori, ricercatori, bibliotecari ed amministratori, le informazioni scientifiche più recenti per aiutarli a rispondere a ogni tipo di quesito con sicurezza. I prodotti di punta includono DynaMed®, Dynamic Health, e-book clinici ed e-journals, EBSCO Discovery Service, database con licenza (come CINAHL® Complete e MEDLINE Complete) ed EBSCONET®. Le banche dati EBSCO sono disponibili tramite EBSCOhost®, la risorsa elettronica più utilizzata dalle biblioteche di tutto il mondo.